Un bastardo per vicino – Il sequel di Alice Steward

Un bastardo per vicino – Il sequel

di

Alice Steward

Titolo: Un bastardo per vicino – Il sequel

Autore: Alice Steward

Editore: Dark Love

Genere: romance

Prezzo ebook: 2,99 € Amazon

Prezzo cartaceo: /

 

Un gioco. Delle regole. Identità segrete. “Allora ci stai?”

 

Sinossi:

Eric è pronto a tutto pur di riconquistare Elena, è per questo che le propone un gioco fatto di appuntamenti misteriosi e incontri infuocati. Eric però, non ha bisogno di risvegliare il desiderio della sua bella vicina di casa, lei lo vuole con tutta se stessa e forse è pronta a perdonarlo. Ma se non stessero giocando proprio allo stesso gioco? E se le incomprensioni e le omissioni rischiassero di allontanarli per sempre? A volte, fidarsi ciecamente è l’unica scelta che hai. A volte, l’amore è l’unico rischio che devi correre.

Ho intrapreso la lettura di “Una bastardo per vicino – il sequel” con molta curiosità, nonostante io non avessi letto il primo volume.

Il testo è ben scritto, con un linguaggio adeguato; la lettura risulta molto scorrevole e leggera. La trama è ben strutturata e costruita, non è difficile seguirne l’evoluzione, anche se in più punti ho avuto l’impressione che si stesse tergiversando.

Essendo un sequel la conoscenza dei personaggi principali è stata possibile grazie ai dialoghi tra loro, con i personaggi secondari con cui interagiscono maggiormente e da alcune descrizioni che mi sembrano prevalentemente legate all’aspetto caratteriale e comportamentale.

Le scene erotiche vengono descritte in modo esplicito ma a mio parere mai volgare.

Ho letto “Un bastardo per vicino – il sequel” in un pio di giorni, ed è stato per certi versi un momento di svago, di evasione da giornate ricche di impegni; devo ammettere anche che ho aspettato un po’ a scrivere la recensione, ho preferito lasciar maturare quelle che sono state le mie opinioni in merito ma alla fine; ma non ho cambiato idea!

Io preferisco essere sincera come sempre e ammettere che ho trovato “Un bastardo per amico – il sequel” effettivamente una lettura leggera e ben realizzata ma la storia in se è davvero troppo carica di elementi scontati: il gioco, i ruoli dei personaggi, Elena sempre in attesa degli ordini di Eric che impone le sue regole, l’invadenza di Eric ecc…

Mi piacerebbe trovare in un romanzo una trama più avvincente e meno comune, con personaggi che escano dai soliti cliché; penso che questo non limiti, anzi invogli il lettore a imbattersi in situazioni diverse da quelle a cui è abituato, e di certo non limitano la fantasia erotica.

Detto questo dichiaro ufficialmente che io ho preferito le “parti erotiche” dal resto della vicenda!

“Non riesco a scrollarmi di dosso la consapevolezza che la mia vita stia per cambiare.

Che io stia per cambiare.

Mi sono avviata verso un tunnel e non posso tornare indietro.

Amen.”

 

Se ti è piaciuta questa recensione leggi anche:

Tutta colpa dell’amore di Chiara Trabalza

Two brothers: amore spietato di Ilas

Unstoppable di Marta Maddy 

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments are closed.