L’ultima notte di Catherine O’Connell

L’ultima notte

di

Catherine O’Connell

L’ultima nottediCatherine O’Connell

Titolo: L’ultima notte

Autore: Catherine O’Connell

Editore: DeA Planeta

Genere: Thriller

Prezzo ebook: 9.99 € Amazon

Prezzo cartaceo: 14.45 € Amazon

 

Sei amiche, tre segreti, un omicidio nel thriller più atteso dell’anno.

Non è troppo tardi per raccontare la storia. Non è mai troppo tardi per svelare la verità.

 

Sinossi:

sono le 7:48 di un sabato mattina e mancano meno di due settimane al suo matrimonio quando Margaret Trueheart fa una sconcertante scoperta: il corpo nudo di uno sconosciuto allungato accanto a lei, tra le lenzuola del suo letto. Ma c’è di peggio, molto di peggio. Perché un attimo dopo, la voce spezzata di Suzanne la informa al telefono che Angie, l’amica di sempre, è morta assassinata, il suo cadavere rinvenuto a Lincoln Park. Il tempo di abbassare la cornetta e uno sciame di ricordi confusi le invade la mente: il party di addio al nubilato, l’alcol, le danze, gli scherzi un po’ sguaiati e infine l’approccio con… Steven, così dovrebbe chiamarsi il giovane adone che adesso la fissa con occhi ardenti. In pochi istanti, quella che doveva essere una indimenticabile serata di festa al fianco di Angie, Suzanne, Natasha, Kelly e Carol Anne si trasforma in un incubo. Perché anche tra le amiche più strette possono esistere dei segreti. Pesanti, pericolosi, inconfessabili. Segreti per proteggere i quali potresti scoprirti disposta a mentire. Anche a costo di fare il gioco di un assassino.

L’ultima notte di Catherine O’Connell. L’addio al nubilato è sempre caratterizzato da alcol, spogliarellisti e follie; un’ultima notte per fare tutto quello che si vuole prima di pronunciare la frase di rito “Sì, lo voglio”. Da qui parte la storia di Maggie che a due settimane dal matrimonio si ritrova nel letto di uno sconosciuto dopo essere stata al suo addio al nubilato.

In crisi per quanto successo e con i sensi di colpa che iniziano a farsi strada dentro di lei non sa che sta per arrivare una notizia peggiore. Una sua amica, Angie, è stata uccisa quella stessa notte dopo essere tornata a casa.

L’ultima notte è raccontato in prima persona da Maggie che, venticinque anni dopo il fatto, decide di scrivere tutta la verità; senza omettere i punti di vista anche delle sue amiche. Ognuna di loro nasconde un segreto e sono disposte a tutto pur di non farlo venire alla luce. Ma si sa che i segreti non restano tali per sempre e con l’indagine della polizia sull’omicidio tenerli tali diventa impossibile.

Il romanzo ha una lettura scorrevole, la suspense è accentuata dal conto alla rovescia dei capitoli fino al giorno del matrimonio. Una storia ben strutturata che trascina il lettore in un vortice di bugie e segreti che verranno svelati pagina dopo pagina.

Se ti è piaciuta questa recensione leggi anche:

La ragazza invisibile di Blue Jeans

In un chiaro, gelido mattino di gennaio all’inizio del ventunesimo secolo di R. Schimmelfpfenning

I goldbaum di Natasha Solomons

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento