Il giorno speciale di Max di Sophie Adriansen

Il giorno speciale di Max

di

Sophie Adriansen

Titolo: Il giorno speciale di Max

Autore: Sophie Adriansen

Editore: De Agostini

Genere: narrativa

Prezzo cartaceo: € 9,26 Amazon

Prezzo ebook:€ 6,99 Amazon

 

Sinossi:

Max non ha mai avuto un animale domestico e adesso che c’è Auguste non si stancherebbe mai di guardarlo mentre nuota felice nella sua boccia. Ma il mondo attorno a loro sta cambiando. Ora bisogna andare in giro con una stella d’oro sul petto. Si parla di “discriminazione” e “rastrellamento”, ma nessuno spiega a Max che cosa vogliano dire queste parole. Fino a che un giorno a casa Geiger, la casa di Max e Auguste, non arrivano i tedeschi. È il 16 luglio 1942. E la famiglia Geiger deve fare le valigie. Max non sa per dove, sa solo che il pesciolino Auguste non potrà seguirlo. Forse un giorno riuscirà a tornare da lui?

Sono contenta di aver potuto leggere questo breve racconto e ringrazio la Dea per la copia gratuita in formato ebook inviatami.

“Il giorno speciale di Max” si presenta sotto forma di un diario breve scritto da Max, un bambino di 7 anni, che purtroppo vive l’esperienza della seconda guerra mondiale. Mx è ebreo.

La scrittura è semplice, fluida e non mancano i momenti in cui si sorride pur provando tanta tristezza nel cuore.

Un plauso anche alla cura dell’impaginazione: non voglio svelare nulla, ma mi è piaciuta.

Questo racconto è rivolto ai bambini dagli 8 anni in su e sarebbe bello che in  tutte le scuole, almeno una volta, lo leggessero, per spiegare ai bambini, e non solo, cosa sia l’odio e cosa da esso ne può scaturire.

Se ti è piaciuta questa recensione leggi anche:

Dead Sea di Tim Curran

I viaggi segreti di Carlo Rossmann di Elena Corti

Se potessi ti cancellerei di Francesca Baldacci

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments are closed.