Il gioco dei silenzi di Maurizio Foddai

Il gioco dei silenzi

di

Maurizio Foddai

Titolo:Il gioco dei silenzi

Autore: Maurizio Foddai

Editore: Libromania

Genere: Thriller

Prezzo ebook: 2.99 € Amazon

Prezzo cartaceo: 11.00 € Amazon

 

 

Sinossi: 

Torino, 1 gennaio 2016. Nelle prime ore del mattino il commissario Andrea Sacchi, insieme con la sua squadra, scopre un cadavere all’interno di un appartamento di un condominio semideserto. Sul comodino, una fotografia di gruppo risalente agli anni del liceo della vittima e alcuni fogli scritti a mano. Qualcosa che somiglia a una confessione e che riporta l’azione indietro di venticinque anni, quando il gruppo di ragazzi della fotografia condivideva tutto, a partire dalla passione per il teatro, e pensava che l’amicizia che li legava fosse così forte da resistere al tempo e ai casi della vita.
Quell’illusione adolescenziale, invece, svanisce subito dopo la scomparsa misteriosa di Barbara, la ragazza più bella e desiderata del gruppo. I sospetti e le tensioni che ne seguono portano ciascuno a prendere una strada diversa, allontanandosi dagli altri. Finché, venticinque anni dopo, una nuova scomparsa, quella di Giuliana, un’altra componente del vecchio gruppo, fa sì che tutti si ritrovino a trascorrere insieme la sera di Capodanno.
Le due sparizioni presentano inquietanti analogie. È possibile che i due casi siano in relazione l’uno con l’altro, dopo tanto tempo? È possibile che le due donne non siano solo scomparse, ma che qualcuno, forse la stessa persona, le abbia uccise? E in questo caso, è possibile che il responsabile si trovi all’interno del gruppo di amici? Qualcuno di loro sa, ma non parla.

 

L’incipit del romanzo Il gioco dei silenzi ci catapulta immediatamente sulla scena del delitto.

Ad occuparsi del caso è il commissario Andrea Sacchi la cui attenzione è subito catturata dalla vicenda che lo tocca anche personalmente, poiché conosce la vittima. Un vecchio amico d’infanzia, un vecchio gruppo di amici che si sono persi di vista, come spesso accade. Da qui inizia un susseguirsi di indagini e flashback che alternano la narrazione. Il vecchio gruppo non resterà diviso ancora per molto una di loro infatti Stefania decide di organizzare una rimpatriata, una serata che non mancherà di portare a galla vecchi segreti.

Una descrizione minuziosa ma non pesante, che permette al lettore di prendere visione della scena come se si svolgesse sotto i suoi occhi. I personaggi del romanzo il gioco dei silenzi non sono pochi e bisogna fare un po’ di attenzione per prestare attenzione a tutti ma devo dire che sono stati caratterizzati abbastanza bene.

La storia del romanzo: il gioco dei silenzi è ben costruita, un quadro esistenziale ricco e non distante da eventi che possono essere reali.

Se ti è piaciuta questa recensione leggi anche:

The legend – United di A.&V. Enelyn

Basta poco per innamorarsi di Chiara Trabalza

L’imprevedibile movimento dei sogni di F. Sangalli e F. Bozzetti

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento