E’ tempo di ricominciare di Carmen Korn

E’ tempo di ricominciare

di

Carmen Korn

E’ tempo di ricominciare di Carmen Korn

Titolo: E’ tempo di ricominciare

Autore: Carmen Korn

Genere: Narrativa

Editore: Fazi Editore

Prezzo ebook: 9,99 € Amazon

Prezzo cartaceo: 17,00 € Amazon

 

Sinossi:

È il 1949. La guerra è finita. I nazisti sono stati sconfitti. Come molte altre città, Amburgo è ridotta a un cumulo di macerie e in parecchi si ritrovano senza un tetto sulla testa. Fra questi, Henny, che ha finalmente accettato di sposare Theo e continua a cercare la cara Käthe, che risulta ancora dispersa nonostante l’amica sia sicura di avere incrociato il suo sguardo, la sera di San Silvestro, su quel tram… Nel frattempo, mentre Lina e la sua compagna Louise aprono una libreria in città, Ida si sente delusa dal modesto ménage coniugale con il cinese Tian, pur avendo mandato all’aria il suo precedente matrimonio per stare con lui, e ricorda con nostalgia la sua giovinezza di rampolla di una famiglia altolocata. Sono in molti ad aver perso qualcuno di caro, e sono in molti ad attendere il ritorno di qualcuno, giorno dopo giorno, alla finestra. Ma per i sopravvissuti tornare a casa non è facile, si ha paura di cosa si potrebbe trovare, o non trovare più.
Gli anni passano, i figli delle protagoniste crescono e anche loro hanno delle storie da raccontare. Sullo sfondo, la ripresa dell’economia tedesca e le rivoluzioni sociali che hanno scandito gli anni Cinquanta e Sessanta: lo sbarco sulla Luna, la costruzione del Muro di Berlino, il riarmo e la paura del nucleare, l’arrivo della pillola anticoncezionale, l’irruzione della televisione nella vita quotidiana delle famiglie, l’inizio dei movimenti studenteschi e la musica dei Beatles.

E’ tempo di ricominciare di Carmen Korn. Avevo esordito con la recensione di Figlie di una nuova era, primo capitolo di questa trilogia tutta al femminile, dicendo che avevo trovato inizialmente il romanzo un po’ lento – i primi capitoli, infatti, erano serviti per conoscere i vari protagonisti – ma che poi nel prosieguo della storia il racconto accelerava.

In E’ tempo di ricominciare, dopo un breve riassunto che ho trovato molto utile per rinfrescare la memoria, si entra subito nel vivo della storia; anche grazie alla struttura dei periodi composti da brevi paragrafi per passare dalla storia di una protagonista all’altra, dando così un ritmo narrativo veloce e scorrevole.

Nel romanzo E’ tempo di ricominciare si ritrovano le quattro protagoniste – Henny, Ida, Kathe e Lina – cresciute e alle prese con i problemi della vita e le loro storie personali: Henny con Theo, Ida con Tian, Kathe con Rudi, Lina con Louise; altre coppie si formeranno, alcune anche sfidando e anticipando i tempi con storie omosessuali mentre nuove vite crescono.

La guerra ha lasciato a tutte, a chi più ed a chi meno, cicatrici e segni permanenti, sia fisici sia psicologici, ma la vita va avanti con nuovi amori, nuove sfide e, purtroppo, anche con i dolori e le delusioni.

Anche E’ tempo di ricominciare è ambientato ad Amburgo – seppur i protagonisti inizieranno a viaggiare in giro per il mondo – e il periodo storico è quello che va dal dopoguerra al 1969; tanti gli eventi storici che vivranno: la ricostruzione post guerra, le tensioni in Germania con il muro di Berlino, lo sbarco sulla Luna e poi i nuovi cantanti e le nuove band che si affacciano sulla scena musicale, i Beatles, tra tutti, e le proteste studentesche.

“Era un giorno mite, bagnato da una pioggia leggera, ma tutt’è quattro vollero forzare un po’ la mano e scegliere dei capi primaverili color pastello, gonne appena sotto il ginocchio, scarpe coi tacchi alti. Il maitre dell’hotel, che aveva l’occhio affinato da anni e anni di esperienza, riconobbe subito le quattro amiche per le quali era stato prenotato il tavolo migliore della sala…”.

Leggendo queste righe mi è sembrato di rivedere le quattro amiche newyorkesi di Sex and the city – Carrie, Samantha, Charlotte e Miranda – ma in un’epoca diversa: come loro, infatti, Henny, Ida, Kathe e Lina affrontano tutti i problemi della vita insieme, mostrandoci che l’amicizia tra donne è un valore inestimabile.

Devo dire che questo secondo capitolo mi ha intrigato molto di più del primo, proprio per il ritmo veloce e sostenuto e per i numerosi eventi che si susseguono, lasciandomi senza respiro nella lettura: sicuramente un libro intenso, ben scritto e con uno stile sobrio ed elegante.

E’ tempo di ricominciare termina con un bel colpo di scena che mi ha lasciato senza parole e con la voglia di leggere subito il seguito!

Se ti è piaciuta questa recensione leggi anche:

La ragazza invisibile di Blue Jeans

MELLITO – Storia di un campione di Francesco Aprile

Il seme della violenza di Evan Hunter

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments are closed.