Come un padre di Marco Martani

Come un padre

di

Marco Martani

Titolo:Come un padre

Autore: Marco Martani

Editore: DeA Planeta Libri

Genere: Thriller

Prezzo ebook: 8.99 € Amazon

Prezzo cartaceo: 13.60 € Amazon

 

 

 

Sinossi: 

per chiunque, anche per il più spietato dei killer, prima o poi arriva il momento di guardarsi dentro e fare i conti con la propria natura. Per Orso, braccio destro dello spietato boss marsigliese conosciuto come il Rosso, quel momento viene dopo un infarto e la scoperta di non essere immortale. Orso. Lo chiamano così per il corpo possente e l’istinto da predatore solitario, ma a battergli nel petto è il più umano dei desideri: poter rivedere la donna che un tempo ha amato, e la loro figlia ormai adulta. Infatti, per proteggerle dall’organizzazione per cui lavorava, ha dovuto accettare un patto terribile: abbandonarle per sempre, rinunciare persino a parlarne, e continuare a servire il Rosso. Per tutta la vita Orso non ha fatto altro, diventando un guerriero infallibile. Di più, una leggenda. Ma ora, in virtù della loro amicizia, chiede al boss un aiuto a colmare quel vuoto. Un aiuto che non arriva. Il Rosso lo vuole ancora al suo fianco. Orso decide di andare lo stesso. Si trova così diretto verso l’Italia, con in mano una foto e il nome del paese dove le due donne vivono, e dove potrebbe deporre le armi una volta per sempre. Non può immaginare che le porte del suo inferno personale, anziché chiudersi, si sono appena spalancate.

 

Come un padre di Marco Martani. Un protagonista tutt’altro che convenzionale, Orso, può essere definito come un anti-eroe. Costretto in un vortice di violenza, che comunque non disdegna, fino all’arrivo di una donna che cambierà il suo modo di essere. Purtroppo la sua trasformazione non piacerà al suo capo il Rosso, che lo costringerà a rinunciare alla donna e alla figlia. Tutto questo si scopre già nelle prime pagine, poiché il romanzo parte dall’incontro di Orso con il Rosso dopo che ha avuto un infarto.

Dopo quarantanni da quando è stato costretto a lasciare la sua famiglia per tenerla al sicuro, l’uomo non riesce più a fare finta di niente e chiede al suo capo di poter rivedere le donne della sua vita prima che sia troppo tardi. Da qui la storia ci porta ad esaminare la psicologia del protagonista. La sua lotta interiore, le sue paure, i suoi rancori. Un viaggio fatto di scoperte che porteranno Orso a scontrarsi con la dura realtà. La scrittura è scorrevole e piacevole, la trama ben delineata, niente viene lasciato al caso.

Se ti è piaciuta questa recensione leggi anche:

MELLITO – Storia di un campione di Francesco Aprile

Il seme della violenza di Evan Hunter

L’occhio e la spada di Marco Dollera

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento