Buon Natale da Anacleto di Passionelibroblog

Merry Christmas

da

Passionelibroblog.

 

Eccomi tornata con una di quelle lettere che tanto odio scrivere, ma che mi sento in dovere di pubblicare ogni qual volta il Blog va in vacanza. Se pensate che sia troppo presto per gli auguri di Natale avete ragione, ma come molti di voi sapranno, basta seguire Passionelibroblog sulla pagina Instagram per esserne al corrente, il malessere del mio cane, l’ictus che ha colpito mia madre e il mio matrimonio mi hanno sottratto tempo, rendendomi difficile stare dietro al blog e probabilmente avrei dovuto chiuderlo se ad aiutarmi non avessi avuto le mie gufette.

Grazie a loro il Blog è rimasto aperto; i mesi si sono susseguiti e senza che ne fossi realmente consapevole siamo giunti a Dicembre e al tanto amato, almeno per me: Natale.

Due anni fa, mio marito, all’epoca fidanzato, stava sfruttando il suo talento di webmaster per creare un Blog che fosse più simile possibile all’idea che io avevo in mente. Ovviamente ci sono stati liti e compromessi, ma alla fine ce l’abbiamo fatta.

Quello che mai mi sarei aspettata è che il blog potesse crescere così tanto e così velocemente. Ma credo che questa sensazione venga provata da tutti coloro che, guardandosi indietro, si rendono conto di quanta strada hanno fatto nella loro vita.

Sperò di poter fare meglio per il prossimo anno, dato che in questo 2019 non sono riuscita a organizzare tutto quello che avrei voluto per il blog. Non abbiamo avuto un evento Halloween, né Giveaway e le rubriche sono state chiuse, mi trovo a non trascorrere il Natale in vostra compagnia, anche se virtuale, ma ancor più triste: non sono riuscita a leggere tanti libri. Un po’ mi sento rammaricata per tutto ciò perché erano attività alle quali tenevo, ma purtroppo il mio tempo e le mie risorse erano impegnate altrove.

Sempre per via dei tanti impegni ho deciso di non seguire la stessa procedura dell’anno scorso, ovvero chiudere il Blog pochi giorni prima di Natale per riaprire subito dopo la Befana, ma di chiudere in anticipo. Lo staff, comprendendo le mie necessità, si è subito mostrato d’accordo con me, quindi, detto ciò, noi vi salutiamo augurandovi Buon Natale e un Felice Anno Nuovo e speriamo che avrete ancora voglia di essere in nostra compagnia quando ritorneremo dalle Feste.

Buon Natale.

Come sempre un grazie speciale va al mio staff senza il quale tutto ciò non potrebbe esiste:

Giordano Boschetti il webmaster e marito PAZIENTE. Ti amo tanto.

Le mie gufette: Sara, Irene, Giulia e Angela. E anche: Michy Drago e Cristina Costa che pur non avendo più un posto nello staff, ne hanno ancora uno nel mio cuore.

Buon Natale a tutti.

Di seguito vi lascio qualche recensione di libri che potrebbe interessarvi leggere durante il periodo, non sono però a tema natalizio, ma romanzi che abbiamo letto durante l’anno corrente.

24 a mezzanotte edito Milena editore.

L’invitato di Massimiliano Alberti

Annabelle di Lina Bengtsdotter

Nebbia a Tangeri di Cristina L. Barrio

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento