Bob – La straordinaria avventura di due amici di Mass

Bob – La straordinaria avventura di due (improbabili) amici

di

Wendy Mass e Rebecca Stead

Titolo: Bob La straordinaria storia di due (improbabili) amici

Autore: Wendy Mass, Rebecca Stead

Editore: DeAgostini

Genere: Lettura per ragazzi

Prezzo cartaceo: 10.96 € Amazon

Prezzo ebook: 6,99 € Amazon

 

Sinossi:

Quando Livy fa ritorno da nonna Nicholas, in Australia, niente è come si aspettava. Non riesce a ricordare quasi nulla del tempo trascorso insieme, cinque anni prima. Tranne una cosa. La gallina strana della nonna. Quella bizzarra, quella che in fondo non era nemmeno del tutto una gallina. Ma Livy è l’unica cosa ad averne memoria, a nonna Nicholas non pare di aver mai avuto strane galline nel suo orto. Poi Livy apre la porta della sua vecchia cameretta. Fa un passo avanti. Apre la porta del suo vecchio armadio…E a quel punto fa un balzo indietro, perché davanti a lei c’è una gallina verdognola che assomiglia a uno zombie: “Ce ne hai messo di tempo a tornare!” La gallina si chiama Bob. E il suo è solo un travestimento, non è una vera gallina. Ma allora cos’è? Da dove viene? E perché ha aspettato Livy in quell’armadio per cinque anni? La ragazzina non ne ha idea, ma insieme al suo nuovo, eccentrico e scoppiettante amico è pronta a scoprirlo. Una travolgente storia si amicizia, un avventura fantastica che tocca le corde dl cuore scritta da due indimenticabili autrici.

Mi sono imbattuta in questa lettura con molta curiosità perché da molto tempo non leggevo libri per ragazzi. Ammetto che Bob mi ha colpita al di la di ogni aspettativa!

Il romanzo racconta la storia di Livy, una bambina che deve affrontare un viaggio, con la mamma e la sorellina, per tornare in Australia a casa della nonna Nicholas. Una volta raggiunta la destinazione Livy si imbatte nell’altro personaggio principale: Bob. Lui è un piccolo zombie verde, travestito da pollo, che ha aspettato il ritorno di Livy per anni. Lei inizialmente non si ricorda di lui, ma quando era più piccola loro erano già stati amici. Il tempo che passeranno insieme e le avventure che vivranno aiuteranno Livy a ricordare.

“È dura dormire la notte in Australia, soprattutto se Bob sta sgranocchiando delle patatine proprio accanto al tuo letto. Non glielo direi mai in faccia, ma ha un aspetto piuttosto animalesco. Mi sarei aspettata che spazzolasse il cibo come un cane o qualcosa di simile, invece, a giudicare dal rumore che fa, mangia in modo molto ordinato. Il problema è che stropiccia troppo il pacchetto.”

La trama del romanzo è ben strutturata e dinamica. Il linguaggio è adatto ai ragazzi. La descrizione dei luoghi e dei personaggi prende forma con l’evolversi della storia in modo molto piacevole. I dialoghi sono ricchi e ben strutturati. I narratori della storia sono Livy e Bob, è interessante l’intreccio tra le loro voci.

Una bella e appassionante avventura condivisa tra due amici.

E’ una lettura per ragazzi, ho provato fin dall’inizio a leggere con gli occhi spalancati per vivermi l’avventura a pieno. E ce l’ho fatta mentre leggevo, ma poi le mie sinapsi non mi hanno permesso di sorvolare alcuni aspetti. Credo che questa storia sia una vera e propria ode all’amicizia, a quella vera, a quella in cui ti fidi ciecamente, quella che ti fa scoppiare a ridere, quella che ti emoziona, quella che anche tutti gli adulti dovrebbero sognare… ringrazio di avere un’amica così!!!

Se ti è piaciuta questa recensione leggi anche:

Dead Sea di Tim Curran

Se potessi ti cancellerei di Francesca Baldacci

Il manoscritto di Franck Thilliez

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments are closed.