Basta poco per innamorarsi di Chiara Trabalza

Basta poco per innamorarsi

di

Chiara Trabalza

Titolo: Basta poco per innamorarsi

Autore: Chiara Trabalza

Editore: Emma Books

Genere: Romance

Prezzo ebook: 2,99 € Amazon

Prezzo cartaceo: 9,36 € Amazon

 

Sinossi:

Giulia è la classica brava ragazza con la testa sulle spalle. Simone è il classico tipo poco raccomandabile che passa da una donna all’altra.

La loro storia comincia per caso, dopo qualche drink di troppo. All’inizio sembra solo l’avventura di una notte, ma quando il destino ci mette lo zampino…A Giulia non resta che escogitare un piano e per farlo ha un disperato bisogno dell’aiuto di Simone. Così fanno un patto.

Ma quando c’è di mezzo il cuore le cose non sono mai facili. Anche perché, a volte, basta poco per innamorarsi…sopratutto su una romanticissima isola greca.

Ogni volta che inizio la lettura di un romance mollo gli ormeggi e mi lascio trascinare dalle emozioni che di solito trapelano abbondantemente in questi romanzi.

“Basta poco per innamorarsi” racconta la storia d’amore tra Giulia e Simone.

Giulia è la classica brava ragazza, fisicamente piacevole, una persona a cui piace la perfezione, una che cerca di organizzare tutto al meglio.

Simone è un ragazzo misterioso che appare nella vita di Giulia in un incontro del tutto casuale, è esuberante, a tratti arrogante, è uno a cui piace giocare con le donne senza farsi troppi scrupoli.

Il loro incontro però cambierà il loro modo di essere mettendoli davanti a qualcosa che darà una svolta alle loro vite. Il linguaggio è ben curato, molto scorrevole e soprattutto i dialoghi tra i protagonisti sono frizzanti e piacevoli.

I personaggi principali sono ben costruiti e credibili; la descrizione sia fisica che caratteriale è ben curata. Risultano piacevoli anche le descrizioni dei luoghi e paesaggi. Mancano invece di spessore i personaggi secondari, questo rende alcune interazioni poco significative.

La trama si sviluppa fluidamente nello scorrere delle pagine, è ben comprensibile anche se alcuni passaggi li ho trovati approssimativi.

“Basta poco per innamorarsi”  è un romanzo ben scritto ma a cui, secondo me, manca qualcosa che lasci il segno; diciamo che nonostante gli ormeggi siano rimasti a terra io non sono arrivata proprio a toccare il cielo!

Se ti è piaciuta questa recensione leggi anche:

Le cicatrici che non ho di Marianna Pizzipaolo

L’ultima notte di Catherine O’Connell

Next level to Eden di Lullaby

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments are closed.