Anacleto e i Social. Sesto appuntamento.

Benvenuti Gufetti e Gufette nel sesto appuntamento della rubrica Anacleto e i Social. Oggi affronteremo il tema tanto discusso degli Hashtag, non ve dubbio alcuno che servano per posizionarvi in modo indelebile nel mondo di Instagram. Ma vediamo nello specifico come vanno usati.

anacleto e i social

Ogni hashtag corrisponde a una pagina Intagram che a sua volta è divisa in questo modo:
  • Populare rage (post più popolari): sono 9 (ad oggi) post fissi in alto.
  • Post più recenti: sono i post pubblicati in ordine cronologico di pubblicazione.
Tutto chiaro? se avete domande lasciate nei commenti qui sotto.
anacletoappunti
I guro del settore ci spiegano che fino a settembre 2017 gli hashtag erano una potentissima arma per ottenere like e follower e la strategia da seguire era: postare una foto cercando di ottenere subito un numero sufficiente di like da finire immediatamente nei populare rage. Attualmente, grazie a quello stronzetto di Mark, tutto è cambiato e proprio come facebook è peggiorato.
Tutta colpa del nuovo algoritmo studiato per farci spendere soldi in pubblicità a pagamento e di conseguenza pagare le vacanze a quello stronzetto di Mark. 
Poiché sembra non esserci ancora nulla di definitivo sul nuovo algoritmo, Mark, Mark, se te prendiamo so cazzi tuoi, ci limitiamo a darvi qualche consiglio.
1- Evita come la peste i Tag super utilizzati come #instalike #instagood #love o quelli odiosi come #f4f #follow4follow ecc…
2- Creati 3 gruppi da 30 tag ciascuno divisi in questo modo: 15 a bassa condivisione (dai 50K ai 500K), 10 a media (dai 500K a 2M) e 5 ad alta condivisione (dai 2M in su).
3- Fai girare questi gruppi ad ogni post e sostituisci i gruppi ogni 2 mesi. Instagram non ama molto che vengano utilizzati gli stessi hashtag ad ogni foto.
4- Utilizza Hashtag inerenti la tua nicchia di mercato e non generici. 
Eccovi anche due idee interessanti su come poter ricercare gli hashtag che vi servono.
1- Ricerca classica con tab tag: inserisci la parola nella barra di ricerca e guardi anche i suggerimenti che ti offre instagram stesso. In questo modo vedi accanto anche le condivisioni di ogni tag.
2- Ricerca per persone: digiti la parola chiave della tua nicchia (ad esempio: #fitness o #fashion), ti escono gli account di quel settore e “rubi” i loro hashtag.

, , , , , , , , , , , , , , ,

Comments are closed.