Anacleto e i Social. Primo appuntamento

Primo appuntamento con la rubrica: Anacleto e i Social, come prima lezione affronteremo un tema semplice: l’importanza di avere un profilo Instagram coerente con il messaggio che vogliamo mandare.

anacleto e i social 

 

Le tre domande che dovreste farvi, se siete in procinto di aprire un profilo Instagram è:

1. Chi sono?
2. Cosa faccio?
3. Cosa voglio ottenere con questo profilo?

?

Uno degli errori più comuni che, ascoltando gli esperti del settore, la gente commette è: non avere bene in chiaro quale sia la propria identità social.

Postare un po’ di tutto dal cibo che mangiamo, al tramonto, al selfie fatto al bagno, trasmette al visitatore occasione e potenziale follow, l’idea che il vostro profilo non sia professionale, ma fatto giusto per essere alla moda o comunque perché oggigiorno tutti hanno un profilo Instagram.

Un’altra cosa che bisogna tenere a mente, nel caso in cui si ha un profilo Instagram con lo scopo di fare business o di promuovere la propria arte, è: che quello che state offrendo voi, lo offrono tante altre persone, perciò voi dovrete farlo meglio o comunque risultare più interessanti, altrimenti sarete una persona qualsiasi che usa un Social network piuttosto che un altro.

anacletoappunti

Detto in parole povere:
• se ami leggere posta solo foto di libri o di fiere dell’editoria o di paese e non metterci la foto di quella gustosa pizza mangiata nella pizzeria napoletana più famosa del mondo.
• se sei uno scrittore posta foto legate ai tuoi libri o alla tua arte e non il paesaggio che vedi quando ti affacci dalla finestra.

Un consiglio che viene spesso dato dai guro del settore è di rendere ancora più chiara e professionale la tua identità, convertendo il tuo profilo personale in uno aziendale e, se avete una pagina facebook, unire gli account. In questo modo potrete sfruttare entrambi i sociale e prendere visione delle statistiche di Instagram che vi permetterà di avere informazioni preziose sui vostri follower.

1. Visite sul Profilo.
2. Follower che hanno visto le tue foto.
3. Copertura.
4. Impression.

Nel secondo appuntamento che uscirà il 29 del mese corrente parleremo della biografia e di come crearne una chiara ed efficace.

, , , , , , , , , , , , , ,

Comments are closed.